Licata, donna picchia a calci, pugni e bastonate un’altra donna

A Licata i poliziotti del locale Commissariato, coordinati dal vice questore, Cesare Castelli, hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento, per lesioni aggravate e danneggiamento aggravato, una donna di 40 anni che ha bisticciato, prima solo a parole, con un’altra donna, e poi si è armata con un bastone e l’ha colpita più volte anche alla testa. E poi si è scagliata a calci e col bastone contro l’automobile di lei, nel frattempo soccorsa in ospedale per un trauma cranico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: