Tag Archives: “Messina Denaro”

“Messina Denaro”, tra Laura e Andrea Bonafede

Messina Denaro e fiancheggiatori: la Procura di Palermo invoca 15 anni di reclusione per Laura Bonafede. Il Tribunale condanna a 14 anni di carcere il cugino Andrea Bonafede. I dettagli. La Procura di Palermo, tramite i pubblici ministeri Piero Padova e Gianluca De Leo, a conclusione della requisitoria, ha invocato…

“Messina Denaro”, Tumbarello interrogato in aula

Il medico di Matteo Messina Denaro, Alfonso Tumbarello, interrogato in aula al processo a suo carico: “Ho curato Andrea Bonafede. Non ho mai immaginato che avesse ceduto la sua identità”. E’ stato interrogato in aula al Tribunale di Marsala il medico di Campobello di Mazara, Alfonso Tumbarello, 71 anni, arrestato…

“Messina Denaro”, ancora non mafiosi ma favoreggiatori

Dopo Cosimo Leone, anche a Leonardo Gulotta il reato di mafia è stato derubricato in favoreggiamento aggravato verso Matteo Messina Denaro. L’episodio del posto di blocco a Mazara del Vallo. Lo scorso 27 marzo sono stati arrestati dai Carabinieri del Ros altri tre presunti fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro latitante:…

“Messina Denaro”, l’affiliazione e il “venerdì nero”

L’8 ottobre ’81 dell’affiliazione di Messina Denaro e la coincidenza del “venerdì nero” a Palermo con 5 omicidi lo stesso giorno. No ai domiciliari al secondo Bonafede. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palermo ha risposto “no” all’istanza di concessione degli arresti domiciliari ad Andrea Bonafede, l’operaio…

“Messina Denaro”, altri particolari su Gentile e Leone

Dopo l’arresto dei tre presunti fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro, Massimo Gentile, Cosimo Leone e Leonardo Salvatore Gulotta: altri dettagli. L’arresto di altri tre presunti fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro latitante sono frutto delle indagini su oltre mille ‘pizzini’ e su i tre telefoni sequestrati al boss il giorno della…

“Messina Denaro”, arrestati tre presunti fiancheggiatori

I Carabinieri del Ros e la Procura di Palermo hanno arrestato altri tre presunti fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro, tra cui un architetto e un tecnico radiologo. Altra sciabolata contro la rete dei presunti fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro durante la latitanza. I Carabinieri del Ros hanno arrestato Massimo Gentile,…

“Messina Denaro”, arrestati i fratelli Luppino (video)

“Messina Denaro”, arrestati i fratelli Luppino, figli dell’autista del boss il giorno dell’arresto, Giovanni. I Carabinieri del Ros e i poliziotti dello Sco hanno arrestato i figli dell’autista di Matteo Messina Denaro il giorno dell’arresto, Giovanni Luppino. Si tratta di Antonino, 30 anni, e Vincenzo, 35 anni. La Procura di…

Messina Denaro, Martina e Laura: altri particolari

Altri dettagli emergono dalle indagini su Martina Gentile, la figlia della presunta amante di Matteo Messina Denaro, Laura Bonafede. Emergono altri particolari nell’ambito dell’inchiesta sfociata nell’arresto ai domiciliari, eseguito dai Carabinieri a Pantelleria, dove è stata impegnata in supplenze a scuola, di Martina Gentile, 31 anni, di Campobello di Mazara,…

“Messina Denaro”, Luppino associato?

La Procura di Palermo aggrava il peso giudiziario su Giovanni Luppino, l’autista di Messina Denaro il giorno dell’arresto: gli si contesta non più il favoreggiamento ma l’associazione mafiosa. La Procura di Palermo lo scorso 22 settembre ha depositato istanza di rinvio a giudizio di Giovanni Luppino, 59 anni, l’agricoltore, commerciante…

Messina Denaro, eredità patrimoniale e mafiosa

La Procura di Palermo alla ricerca dei beni nascosti di Matteo Messina Denaro. L’eredità patrimoniale e la successione mafiosa del boss. L’intervento di De Lucia. L’attenzione della Procura della Repubblica di Palermo è rivolta, nell’ambito dell’inchiesta sulla cattura di Matteo Messina Denaro, alla ricerca del patrimonio del boss e alla…

“Messina Denaro”, altri inediti dagli interrogatori

Riina, Bagarella, Graviano, Di Matteo, la strage di Firenze e Giovanni Falcone: altri inediti dai verbali degli interrogatori di Matteo Messina Denaro. Emergono altri inediti dai verbali degli unici quattro interrogatori di Matteo Messina Denaro durante il breve periodo di detenzione e di vita, dal 16 gennaio al 25 settembre…

“Messina Denaro”, un “postino” in pendenza di sentenza

Andrea Bonafede, il postino delle ricette mediche di Matteo Messina Denaro, è anche associato a Cosa Nostra”: la Procura di Palermo invoca a suo carico 13 anni di carcere. I pubblici ministeri di Palermo, Gianluca De Leo e Piero Padova, a conclusione della requisitoria, hanno invocato la condanna a 13…