0 1 minuto 6 giorni

Sconterà a Licata il resto della sanzione amministrativa del blocco di complessivi 20 giorni la nave Ong “Louise Michel”. E’ stata appena trasferita da Lampedusa. A firmare il nulla osta per il trasferimento è stato il Prefetto di Agrigento Filippo Romano. L’imbarcazione, battente bandiera tedesca, lo scorso 2 luglio ha subito lo stop da parte delle autorità italiane perché non ha obbedito all’ordine di sbarcare a Pozzallo 37 migranti soccorsi nel Mediterraneo centrale, approdando invece a Lampedusa. A sollecitare il trasferimento a Licata è stata la Guardia Costiera dell’isola per la mancanza di accosti idonei. Il fermo amministrativo di 20 giorni dell’imbarcazione è sopravvenuto a pochi giorni dal suo ritorno in mare. Infatti alla “Louise Michel” nel recente passato è stato imposto un identico fermo amministrativo nel porto di Lampedusa per presunte violazioni del decreto che disciplina le attività di ricerca e salvataggio in mare delle imbarcazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *