Category Archives: Cronaca

Sei chili di cocaina nell’armadietto dei vestiti delle figlie

A Catania una donna di 35 anni, moglie di un noto pregiudicato, è stata arrestata dai Carabinieri per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio. Nel corso di una perquisizione nella sua abitazione, nell’armadietto dei vestiti delle figlie minorenni, i militari hanno scoperto e sequestrato oltre 6 chili di…

Fisco,sequestro preventivo da 18 milioni di euro nel nisseno

La Guardia di Finanza di Gela ha sequestrato preventivamente beni immobili e rapporti bancari intestati o riconducibili a un imprenditore originario di Niscemi, John Frazzetto, 33 anni, operante nel settore dell’import-export di bevande. Frazzetto, conosciuto a Niscemi come venditore ambulante di gazzose, sarebbe al vertice di un gruppo di evasori…

Dipendenti comunali di Palermo nel mirino della corte dei conti

La Procura regionale della Corte dei conti ha chiesto 1 milione e 950mila euro a quattro dipendenti del Comune di Palermo in servizio all’ufficio Tributi, sotto inchiesta per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, truffa, istigazione alla corruzione e falso materiale. Nel dettaglio, la Procura contabile ha spedito un invito…

Finanziata dalla Regione Sicilia la manutenzione alla Valle dei Templi di Agrigento

Sono stati impegnati dalla Regione circa 350mila euro per finanziare la gara d’appalto per la manutenzione programmata 2018 delle aree archeologiche della Valle dei Templi. Si tratta di una ulteriore fase di lavori di conservazione delle rovine della Valle. Il responsabile unico del procedimento, Giuseppe Grado, afferma: “Per mantenere i…

Sigarette di contrabbando,operazioni tra Palermo e Bagheria

Nel corso di due operazioni della Guardia di Finanza di Palermo e di Bagheria sono stati sequestrati 45 chili di pacchetti di sigarette con un valore commerciale di 600 euro. A Palermo al mercato di Ballarò i finanzieri si sono accorti di una persona intenta ad esporre su una bancarella…

Sfruttamento migranti, 8 indagati

Sfruttavano i minori stranieri non accompagnati ospiti della loro struttura, li reclutavano per farli lavorare a stipendi da fame in pizzerie o nei campi, a Borgetto, nel Palermitano. E’ l’accusa contestata a otto indagati a cui la polizia ha notificato la misura dell’interdizione dall’esercizio di attività nel settore alberghiero e…

Conte chiama Daisy: anche lei ha escluso razzismo

“Ho avuto una comunicazione telefonica con Daisy: le ho espresso la solidarietà mia e del governo. Un gesto inqualificabile, le ho augurato di poter riprendere subito la sua disciplina, spero tante medaglie alle Olimpiadi”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte durante una conferenza stampa a Washington. “Lei stessa mi…

Innesco incendiario contro il Muos a Niscemi

A Niscemi, in provincia di Caltanissetta, un innesco incendiario è stato lanciato contro il tendone-presidio degli attivisti No Muos in Sicilia. Così ha denunciato il coordinamento regionale dei comitati No Muos. Si tratta di un presidio in allestimento in occasione del campeggio che si svolgerà fino a domenica 5 agosto….

Ucciso falegname, fermato il sospettato

(ANSA) – PALERMO, 29 LUG – L’assassinio di Nicola Bifara, falegname, 46 anni, di Partinico (Pa), sarebbe avvenuto per gelosia. Alle 23, ieri, durante l’ennesimo lungo interrogatorio da parte del commissario Carlo Nicotri e del pm Claudio Camilleri, il presunto omicida Leonardo Celestre, 51 anni, ha continuato a negare. L’uomo…

Scontro in Scozia: famiglia è siracusana

ANSA) – SIRACUSA, 28 LUG – Sono già partiti per la Scozia i parenti della famiglia siracusana che giovedì notte ha avuto un incidente stradale mentre si trovava in vacanza in Scozia. Si trovavano a bordo di un pulmino della Fiat quando per cause ancora da accertare il mezzo si…

Grave incidente sulla ss115 direzione Licata [video]

Grave incidente sulla ss115 direzione Licata altezza via Gela. Si sono scontrate due auto, ora completamente distrutte. Sul posto sono intervenuti tempestivamente i carabinieri, la polizia e le autoambulanze del 118. Alcuni feriti sarebbero stati già portati in ospedale, ma non si conoscono ancora le loro condizioni.

Omicidio a Partinico

A Partinico, in provincia di Palermo, un falegname di 46 anni, Nicola Bifara, è stato ucciso da 5 colpi di pistola, sorpreso a bordo della sua automobile, lungo la strada provinciale 2. La vittima è deceduta in ospedale, a Partinico, dove è stato trasportato in condizioni gravissime dai sanitari del…