0 1 minuto 2 settimane

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sciacca, Stefano Zammuto, ha imposto ad un uomo di 58 anni di Alessandria della Rocca il divieto di avvicinamento, a meno di 500 metri, alla convivente e alla casa familiare. Lui è indagato per maltrattamenti in famiglia. La donna sarebbe stata vittima di minacce di morte e aggressioni dal maggio del 2023. Lui l’avrebbe minacciata anche puntandogli contro un taglierino o un coltello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *