0 1 minuto 1 settimana

La Società dell’Akragas comunica, con enorme rammarico, che Alfonso Cipolla non sarà riconfermato. Le strade della società biancoazzurra e del capitano di lungo corso si separano dopo una magnifica avventura durata 5 anni, dopo tante vittorie e altrettante soddisfazioni fino all’arrivo in Serie D e conclusa con la permanenza nel medesimo campionato. La scelta della Società non è per nulla tecnica ma di natura organizzativa. Il nuovo management dell’Akragas non accetta, quest’anno, calciatori sotto contratto con aziende di qualsiasi genere e che svolgono altri tipi di lavoro. La Società pretende che ogni tesserato svolga assiduamente il lavoro per l’Akragas. Dunque, i dirigenti biancoazzurri hanno deciso di non avvalersi delle prestazioni di Alfonso Cipolla. La Società augura ad Alfonso le migliori fortune lavorative e di vita.