0 1 minuto 2 settimane

Ancora truffe a danno di anziani. Ad Agrigento una pensionata di 90 anni, residente in centro, ha risposto ad una telefonata: “Sono un maresciallo dei Carabinieri, un suo familiare è stato coinvolto in un grave incidente stradale. Occorre pagare per evitare conseguenze giudiziarie”. La malcapitata, colta dal panico, non ha esitato. Quando alla porta ha bussato “un inviato dai Carabinieri”, lei gli ha consegnato tutti i gioielli custoditi in casa, non avendo disponibilità di denaro. Poi ha ritenuto opportuno telefonare al familiare, che è ovviamente cascato dalle nuvole. Lei ha quindi telefonato alla Polizia. Indagini in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *