Category Archives: Giustizia

Il Cga conferma l’apertura al pubblico dello stadio Esseneto e condanna il Ministero dell’Interno alle spese

Con decreto del 30 gennaio 2024 il Presidente del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, condividendo le tesi difensive degli avv.ti Girolamo Rubino e Daniele Piazza, aveva accolto l’istanza di concessione di misure cautelari monocratiche proposta nell’interesse dell’Akragas calcio e, per l’effetto, aveva sospeso l’efficacia del decreto del…

Inchiesta Perugia: anche Calogero Pisano tra gli “spiati”

Anche il deputato nazionale agrigentino, Calogero Pisano, sarebbe tra i cosiddetti “spiati” nell’ambito della presunta attività di dossieraggio su cui indaga la Procura di Perugia, al momento a carico di 15 indagati tra cui l’ufficiale di Polizia giudiziaria, Pasquale Striano, al quale si contesta l’accesso abusivo a sistema informatico in…

“Depistaggio Borsellino”: quattro poliziotti in pendenza di giudizio

Quattro poliziotti del gruppo investigativo “Falcone e Borsellino” risponderanno di falsa testimonianza nell’ambito dell’inchiesta sul depistaggio delle indagini dopo la strage di via D’Amelio. Lo scorso 15 novembre gli è stato notificato dalla Procura di Caltanissetta l’avviso di conclusione delle indagini. Poi è stata depositata istanza di rinvio a giudizio….

Agrigento, “Illegal Stay”: non luogo a procedere per un senegalese

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Iacopo Mazzullo, ha disposto il non luogo a procedere, con la formula “perché il fatto non sussiste”, per un immigrato dal Senegal di 50 anni, inquisito nell’ambito dell’inchiesta intitolata “Illegal Stay”. All’imputato, difeso dall’avvocato Leonardo Marino, è stato contestato di…

“Trasferimento Istituto Fermi”: il Tar rigetta il ricorso della Seap

Il Tar ha rigettato il ricorso della Seap di Agrigento contro il diniego opposto dalla Provincia a delocalizzare l’Istituto professionale “Fermi” dalla zona industriale di Agrigento – Aragona – Favara, al fine di ampliare la propria piattaforma industriale di trattamento di rifiuti liquidi pericolosi, incompatibile con la presenza dell’Istituto scolastico,…

Colpo si scena al processo contro la madre di Francofonte

diario1984 logodiario1984 logoColpo di scena al processo di Appello contro la madre di Francofonte che faceva prostituire i suoi 3 figli minori. Emergono dubbi sulle indagini dirette dal Capitano Alfano e l’Appuntato Schiavone si dice vittima di un complottoCronacaColpo di scena al processo di Appello contro la madre di Francofonte…

Manager Sanità: Furnari e Giuffrida non sono sottoposti a procedimenti penali

Precisazioni nell’ambito delle procedure di valutazione delle nomine dei manager della Sanità: Maria Grazia Furnari e Salvatore Giuffrida non sono inquisiti. Nell’ambito delle procedure di valutazione, in Commissione Affari Istituzionali all’Assemblea Regionale è emerso che 8 manager della Sanità sui 18 appena nominati dal governo Schifani sono sottoposti a procedimenti…

Matteo Messina Denaro, i misteri di una cattura “troppo perfetta”

CULTURA ATTILIO BOLZONI 22 febbraio 2024 • 19:03 Due cronisti fuori dal coro raccontano i misteri che circondano fino al suo epilogo la vita del grande latitante. Un’indagine che non si accontenta delle comode versioni ufficiali e smonta con i fatti la retorica di Stato Il bello e il buono…

“L’arresto di Messina Denaro? Sembrava una scena già preparata”

L’ex procuratore aggiunto di Palermo, Teresa Principato, per tanti anni a caccia di Matteo Messina Denaro, pubblica un libro autobiografico: “Siciliana”. E si sofferma sulla cattura del boss. L’arresto di Leo Sutera, capomafia di Sambuca di Sicilia, il 16 luglio del 2012, provocò quasi una rissa tra i magistrati della…

Ars, decade il deputato Vasta: al suo posto Giuffrida

In esito alla competizione elettorale per il rinnovo dell’Assemblea Regionale Siciliana, DavideMaria Vasta è risultato eletto nella lista denominata “De Luca Sindaco di Sicilia – Sud chiamaNord”.Salvatore Giuffrida – primo dei non eletti – con il patrocinio degli avv.ti Girolamo Rubino, Giuseppe Impiduglia e Giovanni Verga ha chiesto al Tribunale…

Perseguita e minaccia di morte la figlia: condannato

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Manfredi Coffari, ha condannato ad 8 mesi di reclusione un agrigentino di 40 anni imputato di stalking. Lui ha precedenti per droga, tanto che nel 2020 si è rifugiato in Germania per sottrarsi ad una condanna. Il Tribunale gli ha sospeso la potestà…

Musumeci: “Montante fu la causa della mia sconfitta”

L’ex presidente della Regione, e attuale ministro, Nello Musumeci, ascoltato come testimone al maxi processo sul “Sistema Montante” in corso a Caltanissetta. I dettagli. Antonello Montante Al maxi processo sul cosiddetto “Sistema Montante”, a carico di 30 imputati tra imprenditori, politici e forze dell’ordine, in corso innanzi al Tribunale di…